L’Oriana

IMG_20150629_184903

Benedetto sia quel giorno di giugno del 1929 in cui nacque l’Oriana. Di tutti i suoi libri “La rabbia e l’orgoglio” è quello che ho più odiato, che ho meno compreso, accettato, desiderato leggere. Tra le sue pagine però ho trovato un tesoro prezioso, un messaggio che l’Oriana non ha mai innalzato come un vessillo o una bandiera, ma semplicemente ha saputo trasmettere: il coraggio di avere un’opinione e per quella vivere, ostinatamente vivere, senza alcun dubbio vivere, scegliere di vivere, oltre i rischi rischiare di morire anche purché si viva. Viva l’Oriana, donna esemplare, viva l’Oriana che vive.