Una scrittura travolgente…

578926_10150901331541901_43635153_n

Noi ci incontriamo di nuovo dopo una così lunga separazione, perché è da molto tempo che io vi ho conosciuta, perché è da tanto tempo che cercavo qualcuno, e questo incontro è segno che cercavo proprio voi e che ci era destinato di incontrarci ora. Adesso nella mia testa si sono aperti mille torrenti e io devo rovesciare fuori fiumi di parole, altrimenti soffoco.
Fëdor Dostoevskij, Le notti Bianche – Romanzo sentimentale (Dai ricordi di un sognatore).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...