Ho sorriso per aver riconosciuto Marta…

12803195_10201642098410483_3285011602532707743_n.jpg

Tante lettrici si sono confrontate con Marta, la protagonista del libro, io mi ci sono scontrata ogni giorno per tanti mesi, fino all’ultima pagina. Non posso dire perché, dovrete leggere per capire, ma posso dirvi che mi è piaciuto raccontare di questa ragazza, di questa donna un po fuori dal tempo che resta fedele ad un amore, quasi fino a diventare ridicola perché “ragazze così non esistono quasi più”. Stamattina però ho ascoltato su Radio Deejay la telefonata di una ragazza che ha detto di avere trent’anni, di essere ancora vergine, e che ha finalmente incontrato il ragazzo con cui desidera fare l’amore per la prima volta. Ero in macchina, ho sorriso per aver riconosciuto Marta (anche se la ragazza in radio si chiama Cristina). Forse racconto di cose fuori dal tempo o semplicemente, niente è fuori dal tempo anzi, quello che nessuno più racconta è semplicemente più nascosto, ma esiste ancora. Ad ogni Marta, che serba nel suo cuore i doni più preziosi, regalandoli quando sceglie di volerlo fare, quando farlo è importante, è bello. Questo libro, la sua natura, è il mio primo passo, e stamattina mi è sembrato un passo leggero, bellissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...